Doosan: pronti i nuovi motori diesel G-Drive serie DP126

alt

Ci sono due nuovi nati in casa DOOSAN, due nuovi motori che arricchiscono la gamma diesel G-drive della multinazionale sudcoreana. Il prototipo era stato presentato in anteprima internazionale a Dubai in occasione del MEE 2017. Come annunciato i nuovi modelli sono pronti per essere immessi sul mercato.

Si tratta di un nuovo motore 6 cilindri, 11.1 litri di cilindrata, regolatore elettronico, frutto di un nuovo progetto Doosan pensato per implementare ed ampliare la già ampia gamma di soluzioni disponibili.  Su questo motore nascono due modelli specificatamente pensati per uso generatore: il primo, il modello DP126LA, viene proposto per potenze di 320/355 kVA (Prime/Standby) nella versione 50 Hz e per 375/410 kVA (Prime/Standby) a 60 Hz.  Il secondo modello, invece, è il DP126LB  con potenze di 365/405 kVA (Prime/Standby) nella versione 50 Hz e per 400/445 kVA (Prime/Standby) a 60 Hz. 

La velocità di rotazione del motore 1500/1800 rpm su questi modelli, come su tutta la gamma DOOSAN, è facilmente impostabile direttamente dalla scheda regolatrice giri digitale.

I motori DOOSAN G-DRIVE quindi possono essere definiti “switchabili” in quanto lo stesso motore può essere utilizzato sia per applicazioni 50 Hz (1500 rpm) che 60 Hz (1800 rpm).

Le novità in casa DOOSAN però, sembrano non essere finite: la dinamicità dei sudcoreani nel settore dei motori per uso generatore, che li vede sempre più scelti dai principali costruttori di gruppi elettrogeni, spinge e stimola la Casa Costruttrice ad una costante attività di ricerca e sviluppo con la volontà di rafforzare la propria presenza nel mercato mondiale.

Si preannunciano ulteriori interessanti novità che verranno presentare alla prossima edizione del MME 2018 nella gamma di potenza oltre gli 800 KVA.

RICHIEDI INFORMAZIONI