COGENERAZIONE: AGEVOLAZIONI FINO AL 45% DEL VALORE DELL'INVESTIMENTO

alt
ENERGIA

Per le imprese che hanno sede in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo, si aprono importanti opportunità di investimento per i cosiddetti beni strumentali grazie ad una deroga speciale sulla cumulabilità di più strumenti di agevolazione che permettono alle imprese di recuperare fino al 45% dell’investimento.

È il momento giusto per finalizzare un investimento importante, sul piano della gestione aziendale e dell’ottimizzazione dei costi, come quello relativo ad un impianto di cogenerazione. Al risparmio sui costi energetici (quantificabile in un 30% sulle bollette) si aggiunge la possibilità ad accedere alle agevolazioni, in particolare il credito d’imposta e il super ammortamento.

Il Credito d'Imposta, noto per la semplicità di accesso e per la rapidità dello strumento, in virtù di una legge deroga speciale per le imprese che hanno sede in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo, è cumulabile con il super ammortamento che consiste in una supervalutazione del bene strumentale (140% del valore) ai fini del calcolo della quota di ammortamento. Il risultato è che è possibile beneficiare di agevolazioni sino ad una quota massima del 45% del valore dell'investimento. 

SOCOGES Energy è in grado di offrire soluzioni di sistemi per la cogenerazione con la formula "chiavi in mano", non solo sotto il profilo dello studio di fattibilità tecnica, della progettazione, realizzazione e manutenzione dell'impianto, ma anche per il supporto necessario alle imprese per l'accesso alle agevolazioni.

Per maggiori informazioni e per una valutazione delle opportunità e delle soluzioni tecnica è possibile contattarci ai recapiti telefonici o mail.

RICHIEDI INFORMAZIONI